DOCUMENTI RICEVUTI

La normativa sugli acquisti pubblici in rete prevede che ogni fornitore delle strutture sanitarie pubbliche possa ricevere ordini dai clienti tramite il Nodo Smistamento Ordini (NSO) o più semplicemente utilizzando a tale scopo la rete Peppol. Questa rete si sta affermando a livello Europeo come il canale ufficiale per lo scambio di documenti di business con le pubbliche amministrazioni e in prospettiva anche fra privati.

Il servizio Full NSO Peppol dispone di un proprio Access Point Peppol su cui registra ciascuna Azienda utente assegnandole il proprio Peppol-ID che dovrà essere comunicato ai clienti affinché lo inseriscano negli ordini. A quel punto l’Azienda utente è abilitata a operare secondo la normativa.

Vediamo qui di seguito le principali funzioni di base del servizio Full NSO Peppol relativamente ai documenti ricevuti

Acquisizione degli Ordini senza risposta (Order Only) provenienti dalla Pubblica Amministrazione in formato Peppol (anche via PEC)

Acquisizione degli Ordini con risposta (Ordering) provenienti dalla Pubblica Amministrazione in formato Peppol (anche via PEC)

Predisposizione via form web della risposta (accettazione, rifiuto, controproposta) agli Ordini con risposta ricevuti dalla PA

Acquisizione degli Ordini di riscontro da parte della PA (anche via PEC) a conferma di una controproposta o di un Ordine Pre-concordato

Acquisizione dei diversi tipi di ordine in formato Peppol provenienti da altri clienti, anche esteri, anche via mail e PEC

Acquisizione e conversione in formato Peppol degli ordini ricevuti in formato PDF via email da clienti stranieri, o via email/PEC da clienti italiani

Monitoraggio on-line di tutti gli ordini ricevuti con i relativi stati

Acquisizione dei diversi tipi di ordine in formato Peppol provenienti da altri clienti, anche esteri, anche via mail e PEC

Conservazione a norma di tutti gli ordini ricevuti (a richiesta)